Menu

Archive

troppismo-1Finito copia

TROPPISMO

  Le case traboccano di cose non interamente volute, acquisti incauti, regali imprevisti. Attrezzi attempati, troppe tazze, libri delle medie, scarponi superati: tutto viene messo dove c'è posto. Gli oggetti accantonati sono il cerume delle abitazioni. Abbiamo più libri di quanti ne leggeremo mai, più DVD che serate libere. Beppe...

Foto Fine Corso 01

PRESENZA … ASSENZA

  Segnali,all'apparenza insignificanti,che riconducono a presenze note,familiari.Angoli di intimità domestica .Messaggi decodificabili da chi ben conosce, che restituiscono percezioni di presenza .Ambienti e situazioni dove si intrecciano relazioni fra persone che convivono,si amano,siincontrano e talvolta si scontrano...

Ferrari Chiara (1)

Sguardi tra la notte e il giorno

  Questo progetto nasce dal bisogno di spiegare una realtà da sempre esistente ma davvero poco nota alla gente comune chelavora ad orari standard diurni; il lavoro notturno a turni in sanità e il suo effetto usurante su ognuno di noi operatori delle professioni sanitarie....

DSC_1345

“Ci sono uomini….”

  “Ci sono uomini con una disabilità evidente in mezzo a tanti uomini con una disabilità nascosta.” Ezio Bosso...

+04102018-560A8011

“Nulla si crea nulla si distrugge ma tutto si trasforma.”

La demolizione può apparire un’azione violenta, ma è un’attività assolutamente necessaria per ricostruire, per creare qualcosa di nuovo e possibilmente di migliore.  Guardate il vostro ufficio, la vostra casa, guardate ciò che oggi date per scontato, tutto questo è stato necessariamente costruito ed ogni luogo cela...

Crepe 1 jpeg-5430

Crepe

Tra i muri aleggiano sussurri. Fruscii imprigionati dal tempo. Bisbigli che non frangono il silenzio....

1a

RISONANZE

  Un eco di un gesto Uno sguardo Un silenzio Che risuona e unisce Nel mio lavoro Attraverso i gesti dei bambini Mi ritrovo Immersi nella conoscenza della ricchezza della vita....

resized__MG_5875_cut

“Ferri vecchi”

  Il Dopoguerra, come ben descritto, anche in termini numerici, ha rappresentato per la montagna una fase di drammatico spopolamento. La pianura offriva un lavoro certo, coperto dal tetto di un capannone, e regolarità di una remunerazione. La pianura è più comoda: le strade sono più agevoli...

Fermata Tram-1

Anticamera della partenza

  Spostarsi per routine è la quotidianità, non ci pensi più, lo fai. Non sai quanto dovrai attendere, non sai quanto della tua vita sarà spesa in viaggio, tra pensieri, sogni e speranze. ...