Menu

Laboratorio Paesaggio e Notturno

FOTOGRAFIE DEL LABORATORIO PAESAGGIO E NOTTURNO

La rappresentazione del paesaggio in fotografia è strettamente connesso al concetto di veduta, non è un caso che la prima immagine fotografica conosciuta dal titolo Point de vue è una “fotografia di paesaggio” realizzata nel 1826 o 27, da Joseph-Nicéphore Niépce.

La visione pittorica romantica del paesaggio ci riconduce poi al concetto del “bello”, alle “bellezze panoramiche” oppure a “quei punti di vista o di belvedere dai quali si goda lo spettacolo di queste bellezze” che nel nostro paese vengono tutelate dal Codice italiano dei Beni culturali e del Paesaggio.

Il paesaggio dunque è sempre sottoposto a uno “sguardo”, che connota ciò che osserva con i significati attribuiti da colui che osserva. Al contempo però il paesaggio è una struttura complessa, formata da elementi diversi tra loro correlati e frutto di una stratificazione storica.

Si possono quindi ritrovare nella fotografia di paesaggio diverse dimensioni: fisico-sensoriale, estetica, identitaria, politica, economica, ambientale, etc..

L’intersecarsi di queste differenti dimensioni può dare luogo a punti di vista, e ad interpretazioni molto diverse nei confronti del paesaggio.

 

Finalità

 

• Apprendere le migliori tecniche e i più innovativi approcci culturali alla fotografia di paesaggio e notturna anche attraverso il supporto di professionisti esterni che esperti Refoto.

• Sviluppare indagini fotografiche di tipo paesaggistico e naturalistico con particolare riferimento al territorio della provincia di Reggio Emilia.

• Diffondere le conoscenze acquisite, anche attraverso specifici percorsi formativi, a coloro iscritti all’Associazione Refoto e interessati ai temi trattati nel Laboratorio.

• Realizzare percorsi formativi volti a migliorare l’approccio tecnico e culturale oltre a fornire le specifiche nozioni basilari di post-produzione.

• Proporre uscite fotografiche in ambienti di particolare interesse culturale o paesaggistico.

 
Attività

 

Attività formativa autunno 2022 primavera 2023

 

Parificare le conoscenze sulla tecnica

Indirizzato a tutti i componenti e/o nuovi componenti del laboratorio e tenuto da un fotografo professionista e da componenti esperti del laboratorio.

Percorso formativo comprensivo di alcune lezioni teoriche di approfondimento, uscite e verifiche del lavoro svolto

Obiettivo:  Saper gestire dal punto di vista tecnico la ripresa di una immagine di paesaggio nelle varie situazioni.

 

Gestire la post produzione nella fotografia di paesaggio

Indirizzato a tutti i componenti e/o nuovi componenti del laboratorio e tenuto da un fotografo professionista

Percorso formativo comprensivo di alcune lezioni teoriche e pratiche

Obiettivo: saper gestire al meglio una immagine di paesaggio in post produzione

 

La veduta

Percorso di produzione

Finalità:  individuare le principali vedute storicamente riprese nella provincia di Reggio Emilia ed analizzarne l’attuale valore paesaggistico e culturale

 
Organizzazione

 

Responsabile del laboratorio fotografia di paesaggio e notturna Refoto: Alessandro Bassoli  

 
Per accedere al laboratorio

 

Occorre essere associati Refoto link a http://www.refoto.it/lassociazione/

Propedeutico l’aver frequentato il corso interno Refoto di introduzione ai temi specifici trattati dal laboratorio.

 
Storia

 

Il laboratorio sulla Fotografia di Paesaggio e fotografia Notturna si è costituito nel 2019 a seguito di un corso formativo rivolto agli associati Refoto e tenuto da importanti fotografi di livello internazionale.

 
Con chi collaboriamo

 

Massimiliano Ramuschi – Importante supporto esterno al laboratorio come esperto nella fotografia di paesaggio in contesti naturali ed Adobe Certified Expert